preloader
Are you a Carer, Occupational Therapist or Physiotherapist? Join our smilepure.

quanto dura un impianto dentale?

Quanto dura un impianto dentale?

Quanto dura un impianto dentale?

Quanto dura un impianto dentale?

“Quanto dura un impianto dentale?” È tra le domande che i nostri pazienti ci fanno più spesso.

Non è facile rispondere perché non esiste una risposta che vale per tutti, ma noi del Centro odontoiatrico Marconi cerchiamo di darti la risposta che stai cercando. 

L’obiettivo degli impianti dentali è quello di ristabilire la normale funzionalità masticatoria ed estetica del paziente, permettendogli di masticare in modo normale e di avere una dentatura allineata.

anziani con impianto dentale senza osso a bologna

Quanto dura un impianto dentale: un mix di diversi fattori

Un impianto dentale è composto di 3 elementi principali: 

  • la vite endossea
  • l’abutment
  • la protesi dentaria

A seconda che al paziente manchi uno o più denti, si potrà usare una singola protesi o un ponte dentale, altrimenti occorrerà stabilire più punti di fissaggio per le viti endossee e creare più impianti dentali.

Un altro elemento determinante è la salute delle gengive e del tessuto osseo, che devono essere in buone condizioni per completare il processo di osteointegrazione. 

L’osteointegrazione: la base dell’implantologia moderna

implantologia-robotica a bologna all on 4

Si definisce osteointegrazione la guarigione dell’osso attorno all’impianto. L’osso mascellare o mandibolare integrano l’impianto dentale inserito in esso attraverso la produzione di nuovo tessuto osseo. L’impianto viene così incastonato diventando infatti tutt’uno con l’osso circostante.

Cosa determina la durata di un impianto dentale?

Da queste indicazioni è chiaro che la risposta alla domanda “quanto dura un impianto dentale?” è un mix di fattori importanti: la professionalistà e la competenza del dentista, la qualità dei materiali utilizzati, le tecnologia adoperate per l’intervento e lo stato di salute orale di partenza del paziente. 

Ad esempio per quello che riguarda i materiali utilizzati, tra i più adatti e maggiormente impiegati dai dentisti troviamo il titanio nella sua forma pura, che ha resistenza meccanica e un’alta biocompatibilità. Quest’ultima è importante per un corretto processo di osteointegrazione. Proprio per questo motivo il titanio è uno dei materiali preferiti perché evita i fenomeni di rigetto. Altro elemento molto usato negli ultimi anni è la zirconia: anch’essa con una buona resistenza meccanica e una buona compatibilità.

L'importanza del materiale per la durata di un impianto dentale

Il materiale è quindi tra gli elementi più importanti per allungare la vita di un impianto dentale, ma anche le abitudini del paziente sono fondamentali. Infatti è possibile far durare a lungo un impianto dentale anche con piccole buone e sane azioni quotidiane: una buona igiene orale, controlli periodici per valutare lo stato di salute del cavo orale e soprattutto il post intervento.

Perché se è vero che oggi è possibile fare 12 denti ad arcata in 24 ore, è anche vero che seguire le indicazioni del dentista per una sana convalescenza, sono determinanti.

Un impianto dentale quindi dura...

Un indicazione generale è che un impianto dentale può durare dai 10 ai 15 anni, ma non è così semplice determinarne con esattezza la durata proprio perché ci sono molti fattori da considerare.

Quello che è importante comprendere è che ogni impianto e ogni persona possono avere un percorso diverso, ma la qualità dei materiali usati e le competenze mediche non sono rimpiazzatili da nessuno sconto immediato.

Come ci hanno insegnato le nostre nonne, risparmi subito per spendere il doppio dopo. 

Richiedi il tuo preventivo personalizzato

Per info e un preventivo personalizzato, fissa un appuntamento in uno dei nostri studi: a Bologna o Sasso Marconi.

centro odontoiatrico marconi

Write a Comment