preloader
Are you a Carer, Occupational Therapist or Physiotherapist? Join our smilepure.

Impianto dentale senza osso

Impianto dentale senza osso: adesso è possibile

Impianto dentale senza osso: adesso è possibile

Impianto dentale senza osso: adesso è possibile

Se sei qui forse, ti è capitato di sentirti dire una di queste frasi?

“non hai osso per gli impianti dentali”;
“per mettere gli impianti  devi prima innestare l’osso mancante”;
“devi stare senza denti per almeno un anno”
“devi portare per molto tempo una dentiera”.

Oggi tutto questo non è più vero!

Se desideri scoprire perchè continua a leggere il nostro articolo su come è possibile fare un impianto dentale senza osso

impianto dentale senza osso bologna

Gli impianti dentali senza osso possono essere una vera sfida ma...

Uno dei problemi comuni a molti pazienti: l’impossibilità di concludere un processo per riabilitare la dentatura a causa di una mancanza in termini di struttura ossea.

Noi sappiamo, infatti, che gli impianti senza osso possono essere una vera sfida da affrontare.

Non è difficile, infatti, ritrovarsi di fronte a un rifiuto da parte del dentista.
Il quale non può operare a causa di una mancanza del supporto per inserire l’impianto proponendo poi una protesi mobile, un ponte o addirittura una classica dentiera. Ma gli impianti dentali in assenza di osso (o molto sottile) oggi sono finalmente una realtà.

Implantologia tradizionale VS Implantologia ALL ON FOUR

Quando però l’osso manca completamente, come nei pazienti senza denti da molti anni e nei portatori di dentiere mobili, è praticamente impossibile utilizzare i classici impianti endossei sia con la “tecnica tradizionale” che con la tecnica “all on four”.
anziani con impianto dentale senza osso a bologna

Da oggi è possibile fare un impianto dentale anche in assenza di osso o poco osso, scopriamo insieme come è possibile farlo….

La soluzione del Centro Odontoiatrico Marconi

Da alcuni anni il nostro studio utilizza degli impianti 3D di nuova concezione fabbricati su misura, in base alle caratteristiche anatomiche individuali, che anzichè sfruttare la profondità e lo spessore dell’osso si basa sulla superficie e l’estensione volumetrica dell’osso residuo.

Oggi ci sono delle tecniche che permettono di risolvere questo problema e avere comunque i denti fissi. Per questo è giusto dare fiducia a chi vuole ritrovare il sorriso naturale e ricominciare a ridere e mangiare con sicurezza anche con impianti in mancanza di osso (o con poco osso).

Cosa sono gli impianti dentali senza osso?

Per capire l’entità del problema di chi vuole eseguire un impianto con poco osso bisogna capire come funziona la tecnica.

Per diversi motivi ci sono persone che soffrono di edentulia parziale o totale, hanno perso buona parte dei denti se non la totalità degli elementi dentari adibiti alla masticazione o in una delle due arcate o in entrambe.

In linea di massima, gli impianti dentali senza osso sono delle protesi composte da un perno inserito nella mascella sul quale viene avvitata una corona che riproduce la forma del dente mancante.
La parte inferiore, grazie a una filettatura viene inserita nell’osso. 

Problemi dell’impianto senza osso

In alcuni casi, però, non è possibile usare subito la tecnica dell’implantologia dentale senza osso.

Il problema si manifesta a causa dell’assenza di una base per supportare l’elemento. 

Perché a volte manca l’osso per inserire gli impianti dentali?
Può accadere a causa della parodontite, infezioni alle gengive o ascessi dentali

Anche altre situazioni da valutare, possono portare a una condizione tale da non avere più osso. 

Denti fissi con poco osso, le alternative

Un paziente con gravi casi di riassorbimento dell’osso non deve scoraggiarsi e ridursi a utilizzare una protesi mobile a vita.
Spesso la dentiera senza osso resta l’unica soluzione ma prima di rassegnarsi è fondamentale fare un’analisi approfondita del caso.

C’è la possibilità di risolvere il problema in modio differenti. 
Primo passo? 
Rivolgersi al nostro studio dentistico.

Siamo specializzati in impianti dentali senza osso e ci occupiamo anche dei pazienti che hanno poco supporto o delle superfici troppo sottili o addirittura vuote per poter sopportare il carico di un impianto. 

Le alternative sono diverse e devono essere valutate in base alle condizioni del paziente.

RIGENERAZIONE OSSEA

Hai mai sentito parlare di rigenerazione?

La rigenerazione è una soluzione per ridare spessore a mascella o mandibola che non possono ospitare un impianto.
Ed esistono due tipi di rigenerazione: tramite innesto dentale autologo oppure eterologo.

impianto dentale senza osso dentista bologna

Da oggi è possibile fare un impianto dentale anche in assenza di osso o poco osso, prenota una visita nel nostro studio dentistico….

Impianti senza osso All in 4

Un impianto dentale senza osso per rigenerare un’intera arcata dentaria per chi ha subito un riassorbimento importante si può risolvere con la tecnica All in 4.

Ovvero si inseriscono solo 4 perni per mantenere l’intera dentatura dell’arcata.

Questo avviene grazie al supporto della tecnologia.
Si ha la possibilità di inserire impianti diversi in modo da sfruttare al meglio gli spazi disponibili.

Poi si usa un’implantologia computer assistita di estrema precisione per trovare i punti utili alla riabilitazioni di arcate complete. Il tutto inserendo gli elementi e ottenere un impianto a carico immediato senza osso. 

Impianti senza osso: soluzione?

E’ chiaro che non  esiste un’unica soluzione. 

C’è bisogno di un’analisi approfondita per trovare la soluzione ideale a chi ha perso i denti e ha poco osso.
Per ridare il sorriso a chi ha perso uno o più denti e si trova nella 

Presso il nostro centro odontoiatrico, riusciamo a dare una protesi fissa su impianti in poche ore anche a quei pazienti che non hanno più osso.

centro odontoiatrico marconi

Write a Comment